03 dicembre 2007

Macine

Domenica mattina di relax sfruttata per preparare le scorte di biscotti per tutta la settimana. Far colazione con i frollini industriali mi mette tristezza. Molto meglio accompagnare una calda tazza di té con qualche biscottino genuino preparato in casa! :)

Questa volta una ricetta semplice semplice, trovata su questo blog. Lievemente modificata da me (tutto burro e niente margarina! grassi vegetali idrogenati in casa mia NON entrano!!)
Macine
Ingredienti:
500 gr. farina 00
50 gr. fecola di patate
150 gr. zucchero a velo
200 gr. burro
1 uovo
5 cucchiai di panna fresca liquida
1 cucchiaino di vaniglia liquida
1 bustina di lievito
Lavorare il burro con lo zucchero al velo, aggiungere l’uovo e quindi la farina setacciata con il lievito e la vaniglia, unire per ultimo la panna fresca. Lavorare sino ad ottenere una frolla e far riposare per una mezz’ora in frigo. Stendere una sfoglia dello spessore di 5/7 mm e con una formina tagliare i biscotti; infornare a 175° per circa 15 minuti.
Veramente ottimi. Mi sa che non arrivano alla fine della settimana...

7 commenti:

Maria Giovanna ha detto...

Sono contenta ti sia piaciuta, purtroppo causa dieta ho dovuto utilizzare la margarina anche se a dire il vero non la disdegno tanto.

P.s.
La scatola la conosco......

Scarabocchio ha detto...

Più sono semplici e più sono buoni!

;)

Irma ha detto...

@Maria Giovanna: la margarina sarebbe da evitare sempre, dieta o non dieta. Anche perché tanto 100 g di margarina hanno grossomodo le stesse kcal di 100 g di burro.
Leggi qui:
http://www.cibo360.it/qualita/produzione/industria/margarina.htm
ciao :)
Irma

marzia ha detto...

ciao, grazie della visita sul mio blog. dagli odi&amo vedo che abbiamo qualcosa in comune. salutami Mondovì e soprattutto i monregalesi (intesi come cioccolatini ;-)!!!)
grazie anche di avermi linkata

Scarabocchio ha detto...

BUON ANNO IRMA!!!
^^

Irma ha detto...

@scarabocchio: Grazie! Buon anno anche a te!!! :)

curiosetta75 ha detto...

quasi quasi ti prendo la ricetta...
io sincermante non uso il diario per scrivere i lavori a XXX perchè lo scrivo già sul blog...

LL