07 aprile 2014

Canestrelli

Questa ricetta mi è stata passata da Virginia qualche anno fa. Avevo visto le foto dei suoi canestrelli fatti in casa e le chiesi il procedimento per prepararli. La ricetta è tratta dal quaderno di ricette della sua bisnonna (!) ed è semplicissima. Il risultato sono dei biscotti friabili e assolutamente deliziosi, l'ideale per la colazione o per accompagnare una tazza di té.
Grazie ancora Virginia! :)
CANESTRELLI di VIRGINIA

  • 240 g burro a temperatura ambiente
  • 100 g zucchero a velo
  • 4 tuorli sodi
  • 200 g fecola di patate
  • 200 g farina
  • 1 pizzico di sale
  • aroma naturale di vaniglia
  • zucchero a velo per lo spolvero
Far bollire 4 uova per 5-6 minuti e poi passare al setaccio i tuorli. Lavorare il burro morbido con una forchetta e quando sarà abbastanza cremoso unire lo zucchero e i tuorli setacciati. Setacciare la farina, la fecola e il sale e unirli all’impasto. Impastare fino a formare una palla, mettere in frigo avvolta con la pellicola e lasciarla riposare un’ora.
Stendere la pasta a uno spessore di circa 7 mm e ritagliare i biscotti. Cuocere in forno caldo a 180° per circa 15-20 minuti. Appena i bordi si scuriscono, sfornare e lasciar raffreddare su una gratella. Una volta raffreddati, cospargere con zucchero a velo.

1 commento:

Virginia R. ha detto...

E' bello sapere che una parte della mia famiglia e della sua storia non sono ancorati ai ricordi, ma continuano a vivere rimanendo in giro, passando ad altre persone.
Buon cammino, aspetto foto al rientro dal cammino!