08 dicembre 2006

Regali

Natale si avvicina inesorabile. E io non ho ancora acquistato nessun regalo. La cosa strana è che non ho nemmeno ancora comprato niente per me. Da quando ho una mia limitata disponibilità economica, mi piace farmi dei piccoli regali per Natale, oltre ai canonici regali per i miei cari. Tutti rigorosamente impacchettati, ognuno con la sua etichetta "per Irma da Irma" e messi da parte per essere poi aperti il 25 dicembre.
Ma quest'anno non desidero nulla. Non ho bisogno di niente. Non c'è niente che mi manchi.
No, non è vero. Ho dei desideri. Ma o sono irrealizzabili o son cose che non possono essere messe in un pacchetto sotto l'albero (che non c'è).
Mi mancano cose e persone che nessuno mi può più dare, nemmeno Gesù Bambino in persona (avrebbe dovuto pensarci prima).

E ora piove. Ho voglia di neve.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

E' proprio vero ciò che dici: anch'io non desidero nulla che il (magro) denaro
che ho possa darmi.
Però fare regali agli amici mi riempie di gioia, ma questo vale tutto l'anno,
non solo a Natale!
Ciao e buone feste!
Snake

Antonio ha detto...

Natale mi riempie di ansia, perchè mi toccherebbe pensare a fare regali a persone che non so che cosa desiderano.
E poi perchè mi toccherà riceverne, un supplizio enorme, perchè nessun regalo che non mi sia fatto con le mie stesse mani non sarà mai quello che cercavo...