18 giugno 2007

Monte Antoroto (2144 m s.l.m.)

Ieri gita CAI. Traversata dalla Valle Casotto alla Val Tanaro, dalla Colla di Casotto a Ormea, passando sull'Antoroto.
Bella camminata, poco meno di tre ore a salire e poi altrettante a scendere. Tempo molto bello la mattina, s'è poi rannuvolato un pochino nel pomeriggio.
Era da molto -troppo- tempo che non andavo a camminare in quota. Ne avevo davvero bisogno. Solo una volta arrivata lassù mi sono resa davvero conto quanto mi mancava quella piacevole sensazione di fatica e profonda soddisfazione una volta raggiunta la vetta. Anche se, in questo caso, non si trattava di una montagna molto alta, quindi non è stato particolarmente impegnativo conquistarla.
Uff... tra lavoro, cuccioli e impegni vari chissà quando riuscirò di nuovo a andar per monti... :(

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao, cercando "Punta Mirauda" ho lasciato un commendo ad un tuo vecchio post! ora scappo che devo pranzare e nel pomeriggio sostituire una mia amica in CRI
gianfranco
gianfrancocomics@libero.it

bea ha detto...

Cercavo su internet un piccolo cane da adottare o da acquistare, perché il mio chihuahua, una cagnolina perfetta (sotto il profilo caratteriale e sotto quello estetico) e da me amatissima, è morta pochi mesi fa, mangiando del veleno per talpe, lasciato dai vicini. L'amore che si può provare per un animale, va oltre ogni mia capacità di descrizione. L'amore puro che riuscivo a provare per un essere così piccolo e muto, così pieno di carattere e di umano attaccamento, è il miracolo che questa mattina mi ha spinta a cercare non so bene cosa e a trovare te. Ho guardato il tuo sito e volevo complimentarmi con te per la precisione e per la cura con cui ha disposto tutto. Una simpatia inspiegabile mi ha spinto anche sul tuo blog. Credo che potrei amare uno spinone. Lo scopro oggi. E nella cucciolata pronta il 23 luglio, mi piacerebbe ci fosse uno spinoncino per me. Rifletterò. Per ora ti saluto e mi scuso per l'entusiasmo che mi ha fatto scrivere 'sto papiro, ma dovevo proprio dirtelo, cara Irma.

bea

bea ha detto...

E se vuoi puoi passare da me, saresti la benvenuta: www.beablu.splinder.com